Archivi del mese: giugno 2012

terremoto

il lampadario dondola
i mobili brontolano
dai piedi sale una vertigine
trema tutto
piatti
pareti
cuore
testa
corri
lontano dai soffitti
sotto l’unica cosa che non cade
che paura!
le case
le chiese
e tutto il resto
giù
dieci secondi
d’inferno
la terra strilla
sbuffa polvere
poi tutto si ferma
e tremi solo tu

3 commenti

Archiviato in Vita