Pioveva tantissimo

La prima volta mi hai detto no
e poi una cosa tipo
che saremmo stati sempre amici.

Poi hai parlato mezz’ora ancora,
ma io ho smesso di sentire
perché c’era quel no davanti
ed era un no assordante.

Come potevo sentire?

Avevo tracciato i bordi
di quello che non stavi colorando,
avevo cucito insieme
quello che stavi staccando.

Fuori era buio pesto
e pioveva come nei film
di hollywood,
mentre ti riportavo a casa.

Tu eri bella
come se fosse un giorno di sole,
anzi no,
eri più bella ancora.

Annunci

12 commenti

Archiviato in io & sara

12 risposte a “Pioveva tantissimo

  1. “Avevo tracciato i bordi di quello che non stavi colorando”.
    Quasi m’hai fatto piangere.

    Mi piace il nuovo tema del blog.

  2. Alla persona con cui sto da quasi 9 anni, ho detto migliaia di NO e milioni di MAI. Poi ci siamo messi insieme.

  3. A volte la vita ci mette in confusione, ma è il cuore, poi, a sbrogliare tutto
    Un sorriso
    Mistral

  4. bel post!
    Bravo ragazzo…
    (anche per la tenacia con cui hai scalzato quel no!)
    (E spero sia stato un bene…)

  5. 88hope

    bellissima! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...